May 23, 2009

Soppalcare

Soppalcare. L'accademia come luogo di relazione e formazione
A cura di Marcella Anglani con Trama21

27 maggio 2009
Accademia di Belle Arti di Brera
Cortile della Magnolia e Soppalco Aula 42

Il progetto Soppalcare vuole focalizzare l'attenzione sul concetto dello spazio in accademia inteso da vari punti di vista, come spazio fisico, di relazione e di formazione.
I soppalchi raddoppiano gli spazi di Brera, ma possono essere visti anche come spazi di sperimentazione che si inscrivono con leggerezza all'interno e al di sopra di ciò che avviene nel nostro burocratico sistema educativo e nel palcoscenico ufficiale dell'arte.

Nei soppalchi, durante la pausa pranzo, si sono avviati quest'anno gli incontri di Trama21, gruppo di studenti che si è formato all'interno del corso di Ultime tendenze delle arti visive, e nel constatare la mancanza di spazi e la necessità di una mensa si sono generate le prime domande.

Come creare momenti di incontro e di condivisione tra gli abitanti dell'accademia su idee e progetti al di là dell'ufficialità dei collegi accademici? Come abbattere i muri tra le diverse discipline e proporre nuovi modelli di formazione artistica? Qual è il contesto giusto, necessario a generare il lavoro dell'arte?

Il cibo può essere importante quanto la filosofia, durante i pasti si può imparare tantissimo (un bravo cuoco aiuta). Daniel Birnbaum
Ai nostri pranzi abbiamo invitato ospiti che si sono prestati con entusiasmo: Stefano Boccalini che ha poi coordinato un workshop con il gruppo di studenti, Paola Di Bello, Lucia Farinati, Ignazio Gadaleta, Donata Lazzarini, Bruno Muzzolini, Giancarlo Norese. A questi stimoli si è associata la volontà di ricordare in qualche modo Luciano Fabro.

ore 11.30, Genise Tour

dalle 12 alle 19, Ufficio Fotografico Ambulante, di Paola Di Bello

ore 13.30, (Pausa) Pranzo

dalle 15, Cucina Mobile

ore 15.30, Café Talk: scambio di idee tra artisti e docenti di Brera, NABA e Accademia Carrara di Bergamo, studenti, Undo.net

ore 17, presentazione del workshop di Stefano Boccalini

dalle 21.30, DJ-set party, Chiesa di San Carpoforo