September 15, 2012

Arspolis #2, Lugano

ARSPOLIS is a public event about contemporary art, linked to the city that hosts it, and is mainly devoted to its citizens. The event is organized annually, and is a one-night show. The show takes form through interventions in the urban space of a district of the city centre. The protagonists are Swiss and international artists who are invited in order to present their works in the streets of this district. The access to the event is free.

ARSPOLIS EVENTO #2 Lugano, 15 settembre 2012

«Saremo come dei principi, sottoterra»
A cura di Ermanno Cristini e Jean-Marie Reynier

Artisti invitati
Sergio Breviario, Rebecca Bowring, Umberto Cavenago, Ermanno Cristini, Oppy De Bernardo, Collectif indigène (Andréanne Oberson & Jean-Marie Reynier), Baptiste Lefebvre, Michele Lombardelli, Microcollection, Yari Miele, Manuel Müller, Andrea Nacciarriti, Giancarlo Norese, Silvano Repetto, Nicolas Savary, Laure Schwarz, Tilo Steireif, Temporary Black Space, François Wavre, Virginia Zanetti.

In seguito all’esposizione «C’est la nuit qu’il est beau de croire à la lumière» svoltasi nel misterioso Forte militare di Chillon, i due curatori hanno deciso di continuare il viaggio. Un viaggio dal centro della terra alla strada. In quest’ottica gli artisti che hanno vissuto l’esperienza del Forte saranno presenti ad Arspolis evento 2 come portatori sani di memoria, accompagnati da nuovi viandanti che li guideranno verso le future mostre. Per l’occasione sarà presentato il catalogo dell’esposizione di Chillon, con i testi di Jean-Marie Reynier, Ermanno Cristini e Marco Costantini.

Programma della giornata

15.00-16.00: CERIMONIA DI APERTURA, scalinata Villa Ciani (Parco Ciani).
«Elegir», azione teatrale di Daniele Bianco e Diego Stephani.

16.00-18.00: PREMIO DEL PUBBLICO 2011, Lab_Comacina, viale Cassarate 4.
«BEEEEEEE», esposizione di Laura Solari e Plinio-Natale Cemento-Müller,
special guest: Joëlle Flumet. A cura di Michele Balmelli.

18.00-23.00: ARSPOLIS EVENTO #2 , Via Luigi Lavizzari, via Luigi Canonica.
«Saremo come dei principi, sottoterra», esposizione di Sergio Breviario, Rebecca Bowring, Umberto Cavenago, Ermanno Cristini, Oppy De Bernardo, Collectif indigène (Andréanne Oberson & Jean-Marie Reynier), Baptiste Lefebvre, Michele Lombardelli, Microcollection, Yari Miele, Manuel Müller, Andrea Nacciarriti, Giancarlo Norese, Silvano Repetto, Nicolas Savary, Laure Schwarz, Tilo Steireif, Temporary Black Space, François Wavre, Virginia Zanetti.
A cura di Ermanno Cristini e Jean-Marie Reynier.

Aspettando Arspolis, venerdì 14 settembre, ore 21:00 allo Studio Foce.
«Quantum», performance / danza contemporanea di e con Margarita Kennedy e Filippo Armati.
Evento in collaborazione con
Arte Urbana Lugano, Dicastero Giovani ed Eventi Lugano, Lugano Level, Ego Gallery, PURO design Locarno, Clement Project Zugo, Artribune.

ARSPOLIS è un'associazione culturale ideata da Al Fadhil e Michele Balmelli e fondata con Jean-Marie Reynier, Dario Juker e Marco Balerna a Lugano (CH) nel 2011 per la promozione e la gestione di eventi artistici e culturali a livello cantonale e nazionale. Uno dei suoi scopi principali è la coesione tra popolazione locale e l'arte del nostro tempo.

ARSPOLIS EVENTO è una manifestazione per l'arte contemporanea legata alla città che la ospita e dedicata alla sua popolazione. È organizzata ogni anno per una sola serata. La mostra prende la sua forma tramite interventi nello spazio urbano di un quartiere del centro cittadino. I protagonisti sono artisti svizzeri e internazionali invitati per presentare le loro opere tra foto, video, installazioni e performance nelle vie dello stesso distretto. L'accesso alla manifestazione è libero.

Per maggiori informazioni: www.arspolis.ch

“Non sapersi orientare in una città non significa molto. Ci vuole invece una certa pratica per smarrirsi in essa come ci si smarrisce in una foresta.”
Walter Benjamin, Infanzia berlinese